FILTRO A TASCHE ORIZZONTALI TA

Prodotto
La modularità dei filtri TA si sviluppa in orizzontale o in verticale, partendo dal modulo base di 2.000 m3/h fino a 48.000 m3/h nelle versioni standard ed oltre in quelle a richiesta. Le unità sono costruite in lamiera piegata, imbullonata e verniciata, sono dotate di flange per un agevole collegamento a canalizzazioni di aspirazione, di anelli golfari nella parte superiore per un posizionamento sospeso e di robuste basi d’appoggio per posizionamento a pavimento. Il modello TA può essere configurato in quattro tipologie differenti: - Configurazione base: prefiltro metallico, filtro a tasche in microfibra di vetro; - Configurazione “M”: come configurazione base con, in aggiunta, una sezione contenente il gruppo aspirante (ventilatore) con il relativo motore elettrico; - Configurazione “CA”: come configurazione base con, in aggiunta, una sezione contenente cartucce di carbone attivo; ogni modulo è composto da n.9 cartucce di carbone da (circa) kg 3 ciascuna. - Configurazione “CA M”: come configurazione base con, in aggiunta, due sezioni contenenti, la prima, cartucce di carbone attivo, la seconda, il gruppo aspirante (ventilatore) con il relativo motore elettrico.

Applicazione
Il filtro a tasche TA è costituito da unità modulari che consente di far fronte ad ogni possibile esigenza in termini di portata d’aria necessaria, nonché ad eventuali vincoli di spazio. Le unità di questa tipologia possono essere utilizzate sia singolarmente che come pre-filtrazione di filtri elettrostatici e a carbone attivo, sia come post-filtrazione di filtri a ciclone.

Funzionamento
I filtri sono stati concepiti per funzionare in depressione. Dopo aver attraversato il prefiltro, dove si depositano gli inquinanti di dimensioni maggiori, l’aria entra nel filtro a tasche composto da una serie di singole tasche di elevata profondità, tenute meccanicamente distanti l’una dall’altra. La notevole superficie risultante dallo sviluppo di tutto il tessuto demoltiplica la velocità frontale del filtro ottenendo dei valori reali di attraversamento molto bassi. Questa peculiarità consente al filtro di assicurare valori di separazione molto elevati. Nei modelli con l’aggiunta della sezione a carbone attivo (“CA”), l’aria, prima di uscire o passare attraverso l’aspiratore, subisce un ulteriore trattamento mediante l’adsorbimento dei carboni attivi.

BACK
TOP